News

Italian Trails, per scoprire l’Italia passo dopo passo

Italian Trails è un piccolo ma solido T.O. che nasce dall’esperienza di due professionisti della montagna, Stefano Dalla Gasperina, Guida Alpina e Manuel Lugli, agente di viaggio specializzato nell’organizzazione di trekking e spedizioni alpinistiche.

Dall’unione di due competenze molto specializzate e di lunga esperienza, nasce un progetto pensato per tutti gli appassionati delle attività all’aria aperta che vogliano godere di programmi in cui avventura, natura cultura e non ultima, la qualità dei servizi siano le parole d’ordine!

Italian Trails  si rivolge principalmente agli appassionati stranieri, ma anche a tutti coloro che vogliono scoprire l’Italia e le sue bellezze naturali e culturali,  camminando, pedalando, navigando, comunque spostandosi seguendo un ritmo naturale, in modo da poter vivere ed apprezzare appieno i territori attraversati.

Le esperienze professionali di Stefano Dalla Gasperina e Manuel Lugli li hanno spinti a pensare, progettare e realizzare Italian Trails nella convinzione che l’Italia possa offrire un vasto territorio per un turismo attivo ma non “estremo”.

Passione, esperienza, dinamicità e professionalità sono gli strumenti che mettono in campo per vincere la loro scommessa: far conoscere e apprezzare l’Italia da un altro punto di vista.

PROPOSTE

La prima proposta riguarda l’area Nord Ovest, dove, per esperienze professionali e per la profonda conoscenza del territorio, sono in grado di organizzare e personalizzare numerosi soggiorni, partendo dal Parco nazionale del Gran Paradiso di grande valore naturalistico ed ambientale. Per poi spostarsi poi attorno al Cervino, Monte Rosa, Monte Bianco.

Le proposte riguardano principalmente trekking e haute routes di livello medio o medio-alto ma per lo più privi di difficoltà tecniche, (della durata di 4-7 giorni).

Tutti i programmi sono accompagnati da Guide Alpine UIAGM o da Guide e Accompagnatori di Media Montagna certificati, parlanti inglese e/o francese.

Su richiesta, Italian Trails può organizzare anche ascensioni alle principali vette della Val d’Aosta e del Piemonte, sia in periodo estivo, che invernale con l’uso di sci o ciaspole.

L’agenzia fornisce pacchetti completi che includono:

  • trasferimenti aeroportuali
  • sistemazioni in hotel, B&B e rifugi
  • servizio di guida durante i trekking e le ascensioni
  • eventuali estensioni prima o dopo il trekking

 

Per ulteriori informazioni: www.italiantrails.it


Stefano Dalla Gasperina inizia ad andare in montagna nelle vallate  del Gran Paradiso, in particolare sul versante piemontese dove risiede ormai dal 1981.  E’ su queste montagne che all’inizio degli anni ottanta impara ad arrampicare. Tante montagne, tanti amici, tanti itinerari in giro per le Alpi e la voglia di lavorare e a contatto con le Persone e con la Natura lo portano a diventare, nel 1997, guida alpina, professione che svolge nella sua accezione “classica”: far scoprire la Montagna e le attività in essa praticabili!  

La passione per il mestiere di Guida Alpina lo spinge a lavorare in diverse realtà dell’arco alpino, dal Monte Rosa a Verbier, da Chamonix a Zermatt, a stretto contatto con altri professionisti e con reciproco scambio

di esperienze che lo fanno crescere professionalmente e umanamente. Il lavoro in località tradizionalmente frequentate da appassionati di tutto il mondo, lo portano a sviluppare un approccio internazionale al mestiere di guida.

Manuel Lugli si laurea in medicina e chirurgia nel 1987, ma senza mai praticare la professione medica per dedicarsi completamente alla montagna ed ai viaggi.

Nel 1996 inizia l’attività di organizzatore di viaggi, trek e spedizioni a tempo pieno, prima per un’importante agenzia italiana e quindi, dal 2002, con la propria agenzia, Il Nodo Infinito. In questi anni lavora con molti degli alpinisti più forti del panorama italiano e mondiale e su alcuni progetti speciali di National Geographic Television, Tve-Televisione Spagnola e Rai 3-Geo & Geo.  Organizza e partecipa personalmente a svariate spedizioni su montagne e ghiacciai in Islanda, Norvegia, India, Usa, Cina, Tibet, Nepal, Pakistan, Kamchatka, Mongolia, Patagonia, Groenalandia, Canada e Repubbliche Asiatiche. Dal 2004 ho approfondisce la conoscenza dell’Africa viaggiando ripetutamente, anche per lunghi periodi, in Marocco, Tunisia, Senegal, Kenya, Namibia, Botswana e Angola.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close