News

A Milano “Walter Bonatti. La grande avventura delle Alpi”

Tra il 14 marzo e il 18 maggio 1956, una manciata di uomini compiono un’impresa senza precedenti nella storia delle Alpi. Sono Walter Bonatti e il tenente degli alpini Lorenzo Longo con alcuni compagni che via via condividono tratti del percorso. Facendo affidamento solo sulle loro gambe e senza mai aver preso strappi da mezzi meccanici, Bonatti e Longo riescono a portare a termine l’intera traversata in soli 66 giorni, percorrendo 1795 chilometri e coprendo 73mila metri di dislivello.

Quell’indimenticabile cavalcata lungo tutta la catena, dalle Alpi Giulie al Mar Ligure, diventa un racconto travolgente narrato da Marco Albino Ferrari, con immagini d’epoca, musiche dal vivo, racconti inediti e ospiti sul palco. Un viaggio speciale e doppio, perché seguendo le tracce di Bonatti potremo compiere, in parallelo, anche un viaggio nel tempo.

Per questa occasione Bonatti dismette i panni dell’alpinista estremo da tutti conosciuto, e diventa un viandante della neve che ci porta attraverso la storia, permettendoci di capire come sono cambiate le nostre montagne. Verranno proiettate alcune preziose fotografie originali, parte del lascito che gli eredi di Bonatti (la famiglia Vicario), hanno conferito al Museomontagna di Torino. Un Bonatti mai visto, ancora giovane, sorprendente, che guarda al futuro con l’energia dei vent’anni. Con la voce di Claudio Agostoni e le musiche degli L’Orage. Una produzione “Meridiani Montagne” in collaborazione di Radio Popolare.

Appuntamento mercoledì 8 febbraio alle ore 21.15 a Milano, presso lo Spazio Oberdan, in Viale Vittorio Veneto, 2. 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close