Cronaca

Bernina, alpinista cade in un crepaccio

immagine

PONTRESINA, Svizzera — Un alpinista inglese è caduto in un crepaccio ieri mattina sul ghiacciaio del Morteratsch, nel gruppo del Bernina. E’ precipitato per 16 metri nel crepaccio. Gli amici, legati in cordati con lui, hanno chiamato i soccorsi che sono intervenuti sul posto con gli elicotteri.

L’incidente si è verificato ieri mattina sul ghiacciaio del Morteratsch, nel massiccio del Bernina. Un gruppo composto da 6 esperti alpinisti inglesi stava risalendo verso la capanna Marco e Rosa, il rifugio, in comune di Lanzada, posto a 3609 metri.
 
Durante la marcia però un alpinista del gruppo, che procedeva legato in cordata, è caduto in un crepaccio, dopo che lo strato superficiale di neve ha ceduto. Un volo di 16 metri che gli ha provocato diverse ferite, fortunatamente pare non mortali.
 
I compagni hanno subito tentato di aiutarlo e hanno chiamato il Soccorso Alpino. Sul posto sono intervenuti due elicotteri, quello della Rega e quello di Heli Bernina. L’inglese è stato recuperato con un argano e portato all’ospedale di Samedan.
 
 
Valentina d’Angella
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close