Cronaca

Maestra di sci muore contro un albero

immagine

BOLOGNA — Tragico incidente sulle nevi dell’Appennino. Un’aspirante maestra di sci, durante una gara sulle piste del Corno alle Scale, ha perso l’equilibrio ed è andata a sbattere contro un albero. Lo schianto è risultato mortale.

La giovane, originaria di Asiago, aveva soltanto 22 anni. Stava scendendo dalla pista "Alberto Tomba 1", durante una gara organizzata nell’ambito del corso per maestri di sci, quando all’improvviso ha perso il controllo degli sci ed è caduta, finendo fuoripista ad una velocità molto elevata.

Purtroppo, la giovane è andata a sbattere violentemente contro un albero e, nonostante indossasse anche il casco di sicurezza, nello schianto ha riportato ferite mortali. I soccorsi, giunti sul posto in pochi minuti, non hanno potuto fare nulla per salvarla. La ragazza era morta sul colpo. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close