News

Lecco si agghinda per i 100 anni di Cassin

immagine

LECCO — Una statua in piazza Diaz. Pannelli biografici nelle vie di Lecco. Vetrine con fotografie di Riccardo Cassin e delle sue imprese. Filmati proiettati sulle mura del centro cittadino e speciali "Menù Cassin", ispirati alla montagna, nei ristoranti più frequentati della città. Ma anche cioccolatini, adesivi chiudipacchetto e autobus con l’immagine del grande alpinista lecchese, che il 2 gennaio festeggerà il suo centesimo compleanno.

Lecco "vestirà" Cassin per questo Natale. Un omaggio doveroso e spettacolare a un uomo che ha scritto la storia dell’alpinismo e ha reso celebre in tutto il mondo il nome della città dove vive da quasi un secolo.
 
Le iniziative, organizzate dalla Fondazione Cassin in collaborazione con il Comune di Lecco e l’Unione Commercianti Lecchesi, sono tante e sorprenderanno cittadini e turisti in ogni angolo della bella cittadina che sorge sul Lario.
 
A partire dalla striscia biografica che racconterà con 100 pannelli – uno per ogni anno – la vita e le imprese di Riccardo Cassin. La striscia sarà inaugurata dal sindaco di Lecco, Antonella Faggi, in via Cavour giovedì 4 dicembre alle 9.30: la cerimonia, che avrebbe dovuto svolgersi domattina, è stata posticipata a causa del maltempo.
 
Ma Via Cavour non sarà altro che il cuore di un’iniziativa molto più ampia, che coinvolgerà la città intera. Il volto del grande alpinista, con immagini che testimoniano le sue imprese sulle montagne più difficili del mondo, saranno presenti in tutte le vetrine dei negozi di Lecco e scorreranno, in video, sulle pareti di palazzo Falck e del teatro cittadino.
 
Nei negozi aderenti, verranno distribuiti cioccolatini Icam incartati con il logo della manifestazione "100×100 Cassin" e, in caso di acquisto, verrà fornito ai clienti un adesivo chiudi pacchetto per i regali natalizi creato ad hoc per l’evento. E nei ristoranti aderenti, saranno disponibili per questo limitato periodo degli speciali "menu Cassin" ispirati alla montagna e alla figura dell’alpinista.
 
Da qui a gennaio, poi, la città sarà animata da diversi eventi speciali. Lunedì 8 dicembre alle 11 verrà presentato, presso la libreria Cavour, il libro “Riccardo Cassin 100 volti di un grande alpinista” mentre dalle 17 in poi, in piazza XX settembre, ci sarà un aperitivo speciale dedicato a Cassin e organizzato dal Ristorante Azzeccagarbugli.
 
Il 2 gennaio, giorno del 100esimo compleanno di Cassin, verrà inaugurata la statua dedicata ai cento anni di Riccardo Cassin, ideata dall’architetto Massimo Brambilla, che verrà posizionata in piazza Diaz, di fronte al Municipio di Lecco. Per tutto il 2009 poi, sarà un valzer di eventi, mostre, incontri e serate dedicate a Riccardo Cassin.
 
Per avere informazioni dettagliate sul programma eventi del centenario di Cassin, ci si può rivolgere alla casetta infopoint che verrà allestita in Piazza Garibaldi, riconoscibile grazie alle immagini d’alpinismo che la circonderanno.
 
Sara Sottocornola

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close