News

Turista si perde dopo gita in distilleria

immagine

BOLZANO — Per soccorrerlo hanno mosso quasi un esercito. Lui, invece, se ne stava bello bello in un albergo, probabilmente intontito per aver alzato un po’ troppo il gomito.

E’ finita nel migliore dei modi la vicenda di un turista belga di 74 anni, dato per disperso ieri sera dalla sua comitiva dopo la visita a una distilleria di grappa di Frangarto, dalle parti di Appiano, in Alto Adige. 
 
Dopo il "giretto" a grappaland, il gruppo di turisti si era dato appuntamento all’autobus. Ma dell’anziano nessuna traccia. Gli organizzatori lo hanno cercato, invano, nei dintorni. Poi hanno dato l’allarme. Per trovare l’uomo sono stati mobilitati decine di volontari dei vigili del fuoco. Ma dell’uomo ancora nessuna traccia.
 
Salvo poi ritrovarlo, sano e salvo, in tarda serata nell’albergo in cui alloggiava, in Trentino. Come ci sia arrivato laggiù, non è dato sapere. E si mormora che lui stesso non lo sappia spiegare…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close