News

Una croce con le granate di guerra

immagine

TRENTO — Spicca sul Passo dello Stelvio una nuova opera d’arte: una croce creata con delle granate della prima guerra mondiale. L’opera è stata posizionata lunedì 1 settembre, durante la Giornata per la salvaguardia del creato.

Le chiese di Trento, Como e Bolzano-Bressanone hanno festeggiato insieme questa ricorrenza e in ricordo dell’evento hanno installato sul Passo dello Stelvio una croce realizzata con le schegge delle granate della Prima Guerra Mondiale.
 
Per l’occasione sono arrivati sul posto anche il vescovo di Como Diego Coletti, l’amministratore diocesano altoatesino Josef Matzneller e l’arcivescovo di Trento che ha commentato così l’evento  "Dalla morte nasce una vita nuova, quanto era lacerato si riunisce e ci da’ un annuncio di speranza".
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close