News

Scovate 1400 piante di cannabis

immagine

NAPOLI — La Guardia di Finanza ha sequestrato 1400 piante di cannabis coltivate su terreno demaniale nell’area dei Monti Lattari. Ora gli agenti stanno indagando per scoprire chi siano i contadini responsabili delle colture sequestrate.

Gli uomini delle Fiamme Gialle durante una missione sull’Appennino campano hanno scovato una vera e propria piantaggione di Cannabis. Oltre millequattrocento le "piantine" di tre metri, coltivate in due diverse aree di difficile accesso, tra i paesi di S. Antonio Abate e Lettere.
 
Gli arbusti, coltivati su terreno pubblico, erano in fioritura e pronti ad essere immessi nel giro dello spaccio. Ora la Guardia di Finanza è all’opera per cercare di identificare i responsabili di questa coltivazione.
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close