News

Papa Ratzinger in Alto Adige

immagine

BRESSANONE — Grande fermento sulle montagne intorno a Bressanone. Ieri in città, verso mezzogiorno, è arrivato Papa Benedetto XVI. Il pontefice, che anche quest’anno ha scelto le montagne trentine per trascorrere le sue vacanze, è stato accolto con i colori degli stendardi bianco-gialli dalla popolazione locale.

E’ iniziata ieri la vacanza di Papa Ratzinger presso il seminario maggiore della città di Bressanone. Dopo esser arrivato a Bolzano verso le 11.30 il Pontefice è ripartito per la sua sede estiva.
 
Tutto il tragitto che ha compiuto il Papa è stato transennato ed imbandierato con gli stendardi bianco-gialli della Citta’ del Vaticano. Tra la folla c’erano molti bambini, che in onore al Papa hanno esibito bandierine pontifice e palloncini.
 
Ad accogliere sua Santità davanti al seminario, c’erano il sindaco, Albert Purgstaller, il rettore don Ivo Muser e il presidente della Provincia, Luis Durnwalder, che gli ha dato il benvenuto in tedesco, italiano e ladino.
 
Gli appuntamenti ufficiali del Pontefice, durante questo periodo di vacanza, saranno gli Angelus delle prossime due domeniche 3 e 10 agosto e un incontro con il clero. Il 9 agosto poi gli sarà conferita la cittadinanza onoraria.
 
Da alcune indiscrezioni trapelate dai suoi collaboratori sembra che il Papa in queste vacanze si vorrebbe dedicare alla scrittura dell’enciclica sociale e all’elaborazione della seconda parte del libro "Gesù di Nazaret".
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close