News

Lucca, due coniugi morti per assideramento

immagine

LUCCA — Un inverno che non perdona questo, sulle montagne italiane. Altre due persone sono state ritrovate morte sui monti dell’Appennino tosco-emiliano.

Si tratta di una coppia di coniugi di Reggello, in provincia di Firenze, che erano partiti per un fine settimana di escursioni sul Monte Prado (2.054 mt.), la vetta più alta della Toscana.
 
I due corpi sono stati ritrovati questa mattina abbracciati. La causa del decesso, hanno detto i soccorritori, è da attribuire ad assideramento. Il freddo che nei giorni scorsi ha raggiunto i meno 20 gradi e una bufera di neve non hanno dato scampo ai due.
 
A vegliare accanto alla coppia, è stato trovato il loro fedelissimo husky.
 
Elisa Lonini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close