News

Il “popolo delle nuvole” in mostra a Bolzano

immagine

BOLZANO — Per tutti gli appassionati di popoli antichi, tradizioni e cultura, è in programma per questa sera alle 20.30 una visita guidata alla mostra "Il segreto del popolo delle nuvole: i Chachapoya tra le nebbie della foresta pluviale", allestita presso il Museo Archeologico dell’Alto Adige.

Fino al 15 novembre un’occasione per conoscere i Chachapoya, una civiltà che ha vissuto tra l’800 e il 1500 d.C. sulle Ande peruviane. Gli Incas li sottomisero nel 15esimo secolo e gli attribuirono il nome "popolo delle nuvole" in relazione alla loro tendenza a creare insediamenti sulle alture di montagna avvolte nella nebbia.
 
Nella mostra verranno esposti reperti di villaggi e siti funerari, oggetti d’uso comune e prodotti dell’artigianato artistico, come tessuti, ceramiche, legno e metallo. Non mancheranno modelli e planimetrie con la ricostruzione della realtà culturale dei Chachapoya.
 
Le tombe di questo popolo peruviano erano poste a circa 5000 metri di altitudine. Il microclima secco ha offerto le condizioni ideali affinchè i cadaveri mummificassero e potessero essere conservati, praticamente intatti, fino a oggi.
 
La mostra offre un’occasione per approfondire le conoscenze di carattere culturale e antropologico del "popolo delle nuvole", di cui si sa ancora relativamente poco, a causa della mancanza di testi scritti.
 
Greta Consoli 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close