News

Tav: accordo raggiunto, via ai lavori

immagine

TORINO — Sembrerebbe finalmente raggiunto l’accordo con i sindacati per la realizzazione della Tav, il Treno ad Alta Velocità che dovrebbe coprire la tratta Torino-Lione passando attraverso la Val di Susa. I lavori di carotaggio dovrebbero cominciare entro dicembre 2010.

Raggiunto il compromesso con i sindacati dunque, possono partire i lavori per la realizzazione dela Tav, il treno ad alta velocità. Dopo le lunghe diatribe nate intorno al progetto, il Ministero delle infrastrutture ha trovato un accordo con le comunità interessate dalla tratta a patto di un’intensa opera di riqualificazione del terrotiorio e della messa a punto di servizi di trasporto migliori sulla rete locale. 
 
I carotaggi per la nuova linea Torino-Lione dovrebbero partire entro dicembre 2010, mentre già dal 2009 dovrebbero cominciare i lavori di riqualificazione del territorio montano. Nella regione piemontese interessata dalla Tav saranno apportati anche miglioramenti alla linea di trasporti locali. Le stazioni della linea storica verranno potenziate per accrescere il comfort, l’efficienza e la capacità di interscambio.
 
Secondo quanto dichiarato al quotidiano "La Stampa" dal Ministro delle infrastrutture Altero Matteli, le date di apertura dei cantieri saranno stabilite entro la fine di luglio. "Non dipende solo da noi – ha detto Matteoli – devo incontrare il mio collega francese e rivedere il commissario europeo ai Trasporti, Antonio Tajani, con cui mi sono già visto la settimana scorsa. La risposta potrò darla alla fine di luglio".
 
 
Valentina d’Angella

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close