Alpinismo

McKinley, è vetta per Cristina Piolini

immagine

BERGAMO — E’ vetta per Cristina Piolini, impegnata da un paio di settimane nella spedizione al McKinley, 6.194 metri, la cima più alta del Nord America. Con questo risultato, l’alpinista raggiunge quota cinque vette nella corsa alle Seven Summits.

La Piolini è arrivata sulla cima della montagna stamattina alle 5, insieme all’alpinista Alberto Cottini. Pessimo il tempo, con nuvole e freddo.
 
Ora l’alpinista ossolana sta affrontando la discesa. Secondo le ultime notizie, sarebbe già arrivata a campo 5. Domani scenderà, con il compagno di cordata, al campo 4 e successivamente al base.
 
Alla Piolini, per completare il cerchio delle Seven Summits, mancano ora le salite all’Everest, 8848 metri, e al Vinson, 4.892 metri, in Antartide.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close