Cronaca

Bicicletta contro un poliziotto

immagine

AOSTA — Si è scagliato con la sua bicicletta contro l’agente di polizia che lo aveva fermato per guida pericolosa. E per fermare la sua fuoria, è stato necessario l’intervento di una volante. Protagonista della vicenda, accaduta nel centro di Aosta, un valdostano di 48 anni completamente ubriaco.

Qualche bicchiere di troppo alla base della reazione furiosa dell’uomo fermato dallo sfortunato poliziotto. Il 48enne, ubriaco ed in sella alla sua bicicletta, percorreva le vie del capoluogo valdostano in modo non rettilineo.
 
Piuttosto contrariato dall’esser stato fermato dalla polizia e richiamato ad una condotta di guida più regolare, si è messo a inveire e ha scagliato la sua bicicletta contro l’agente e l’auto della polizia.
 
Per fortuna, l’incidente non ha avuto conseguenze gravi. Ma per fermare l’ubriaco, l’agente è stato costretto a far intervenire una pattuguglia della volante.
 
 
Emanuela Brindisi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close