Sport

Snow Kite, volare sulla neve

immagine

AOSTA — Se pensate di aver già provato tutti gli sport invernali possibili, forse ne manca ancora uno, tanto strano quanto divertente: Snow Kite, ovvero aquilonismo di montagna.

Consiste nel fare salti appesi a una specie di aquilone, con sci o snowboard ai piedi, per sfruttare il vento. In questo modo si riesce persino a risalire pendii o a solcare distese di neve viaggiando a 50-70 chilometri orari.
 
Gli aquiloni possono essere grandi da 2 a 15 metri quadrati. E permettono di fare salti lunghi fino ai 100 metri. A patto che ci sia vento ovviamente.
 
Lo snow kite, già presente da alcuni anni in Francia e negli Usa, deriva dal più famoso kitesurf nato non molti anni fa in Francia e approdato con grande successo sui mari più esclusivi di tutto il mondo e sui laghi europei.
 
La sua tecnica si apprende più facilmente di quella del kite surf. Come il kite surf utilizza la potenza sviluppata da aquiloni manovrabili da cavi. A un’incredibile capacità di traino, l’aquilone aggiunge anche la trazione verticale permettendo agli atleti salti fino ad ora inimmaginabili.
 
I pezzi fondamentali per praticare il kitesnow sono cinque: snowboard, aquilone, un boma, dei cavi per tenere l’aquilone e un trapezio per agganciarsi. Il budget iniziale oltre allo snowboard, può oscillare tra 300 Euro in su.
In commercio esistono aquiloni/kite a cassoni o gonfiabili con varie misure a partire dai 3,5 metri quadrati fino a 14 metri quadrati. La scelta è dettata dalla forza del vento e dell’abilità del rider.
 
I cavi (2 o meglio 4) che collegano l’aquilone al boma sono sottilissimi e in fibra di poliestere (con carichi di rottura oscillanti tra i 100 e 300 kg), normalmente sono lunghi tra i 15 e i 30 metri.
Il boma, lungo tra i 60 e gli 80 cm a seconda della grandezza dell’aquilone, permette di tenere e "guidare" l’aquilone. Per evitare di affaticare le braccia dopo i primi salti il boma viene attaccato ad una imbragatura che permette di scaricare la forza dell’aquilone non solo sulle braccia ma su tutto il tronco.
 
In italia esiste per ora una scuola di kitesurfing. Si trova a Vetan, in provincia di Aosta. E propone corsi d’avvicinamento a questa disciplina con a disposizione una montagna libera da impianti o alberi che intralcino l’attività.
 
In Emilia Romagna c’è addirittua un vero e proprio Snowkite Park. Si trova a Pian Cavallaro (1800 mt.), sotto la vetta del Monte Cimone, in provincia di Modena.
 
Elisa Lonini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close