News

Freddo, nuovo record: -23 in Veneto

immagine

BELLUNO — E’ ancora record di freddo sulle montagne venete. Alla Piana di Marcesina, sull’altopiano di Asiago, il termometro ha fatto segnare 23 gradi sottozero. E  dire che si tratta di una temperatura registrata a 1300 metri d’altezza…

Come rileva il Centro Valanghe di Arabba (Belluno), le temperature sono diminuite ulteriormente, specie in alcuni fondovalle, dove la minore nuvolosità notturna e i forti venti da nord hanno favorito un sensibile calo termico.
 
Le minime registrate sono in media 9-10 gradi al di sotto della norma. Anche al Passo Cimabanche (1530 metri) nel Bellunese si sono toccati i 23 sottozero. Un grado in più a Val Visdende (Belluno).
Ma anche nelle loscalità turistiche e nei paesi si battono i denti. Meno 18 a Padola e Pecol di Zoldo nel Bellunese, -17 a Sappada (Belluno), -16 ad Asiago (Vicenza). E 14 gradi sottozero a Cortina d’Ampezzo, sempre sulle Dolomiti.
  
Le previsioni per i prossimi giorni, tuttavia, sono positive. Almeno sul versante freddo. Fra giovedì e venerdì le temperature minime subiranno un sensibile aumento per l’arrivo di due perturbazioni e per un afflusso di aria mite.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close