Ambiente

Trentino, la terra degli orsi

immagine

TRENTO — Dieci maschi, dodici femmine e un cucciolino. Sarebbero ventitrè gli orsi che abitano al momento sulle montagne di Trentino e dintorni. Questo il risultato del censimento del Servizio Foreste e Fauna della Provincia autonoma di Trento in collaborazione con il Parco Naturale Adamello Brenta.

Il censimento è stato condotto nei mesi scorsi sulla base della raccolta di campioni organici e i suoi risultati sono stati pubblicati nel "Rapporto orso 2007" reso pubblico di recente.
 
Tra questi orsi ci sono anche i tre fratelli di Bruno, l’orso abbattuto in Baviera. Si tratta di due maschi (JJ3 e JJ5), localizzati in Svizzera e in val Camonica, e di una femmina (JJ4) che vive ora in Val Genova.
 
Dal censimento è emerso inoltre che le femmine sono più sedentarie mentre i maschi hanno più attitudine a trasferirsi anche sulle lunghe distanze. In calo le cucciolate, che dalle 13 del 2002 sono scese solamente a due nel 2007, mentre di 7 orsi, nel giro di cinque anni, si sono perse completamente le tracce.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close