News

Austria, alpinista sopravvive a caduta di 300 metri

Sarstein (Photo courtesy of Wikimedia Commons)
Sarstein (Photo courtesy of Wikimedia Commons)

BAD GOISERN AM HALLSTÄTTERSEE, Austria — Se l’è cavata con qualche contusione e qualche ferita l’alpinista slovacco precipitato per 300 metri dal Sarstein (1975 metri). Il 33enne stava controllando la via discesa, procedendo per primo, quando sarebbe scivolato su un tratto ghiacciato.

Secondo quanto riporta la stampa locale, quattro alpinisti slovacchi erano partiti lunedì dalla cittadina di Bad Goisern am Hallstättersee per salire sulla vetta dello Sarstein. La montagna di 1975 metri è situata nello Salzkammergut, ad una ventina di chilometri a sud-est di Salisburgo.

Una volta raggiunta la cima, il gruppo aveva deciso di scendere lungo l’altro versante della montagna e raggiungere la cittadina di Obertraun. Non conoscendo con precisione la traccia da percorrere, hanno deciso di seguire una serie di orme di scarponi. Il 33enne si è portato in testa al gruppo, quando è improvvisamente scivolato, forse su un tratto ghiacciato, precipitando per 300 metri.

É stato lo stesso alpinista ad assicurare il resto del gruppo che era ferito, ma non in maniera grave. I compagni hanno quindi dato l’allarme e sul posto sono giunti i soccorritori in elicottero per recuperare il 33enne e trasportarlo in ospedale. Un secondo mezzo aereo è poi intervenuto per recuperare gli altri tre alpinisti.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close