Sport

Slittino, Armin Zoeggeler annuncia il ritiro

Armin Zoeggeler (Photo courtesy of Ansa)
Armin Zoeggeler (Photo courtesy of Ansa)

MILANO — “Per tutta la vita ho seguito l’istinto e adesso è arrivato il momento di fermarmi” Con queste parole il campione di slittino Armin Zoeggeler ha annunciato ieri durante una conferenza stampa il proprio ritiro dall’attività agonistica. La volontà di ritirarsi era emersa già al termine delle Olimpiadi di Sochi dello scorso febbraio, ma l’atleta altoatesino ha preferito prendersi del tempo per riflettere sulla decisione.

Una carriera di vent’anni in cui ha collezionato sei titoli mondiali, quattro europei e dieci Coppe del Mondo, a cui si aggiungono le sei medaglie olimpiche individuali consecutive – primo e finora unico atleta italiano a conseguire questo risultato – di cui l’ultima, un bronzo, conquistato lo scorso febbraio a Sochi. E proprio dopo Sochi, Armin Zoeggeler ha iniziato a pensare al ritiro: “Dopo le Olimpiadi – ha detto durante la conferenza stampa tenuta ieri a Milano -mi sono preso qualche tempo per riflettere insieme alla mia famiglia, adesso è arrivato il tempo di ritirarsi dall’attività agonistica.”

“Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto per l’intera carriera, dal Coni alla Federazione Italiana Sport Invernali ai miei compagni e allenatori e alla mia famiglia. Ora sono impegnato come responsabile nella ricerca e nello sviluppo di materiali nella collaborazione fra Coni, Ferrari e Fisi.” ha proseguito Zoeggeler parlando del presente, ma nel futuro potrebbe esserci un posto come commissario tecnico. “Il mio sogno? Ho molti obiettivi, ma adesso voglio pensare a creare una squadra che vinca medaglie ai Mondiali e alle Olimpiadi, guardando sempre avanti.”

“Ha dimostrato correttezza e lealtà sportiva come nessun altro, e questo è più importante delle medaglie” ha commentato la notizia il presidente della Fisi, Flavio Roda. “Non c’è ringraziamento per tutto quello che ha fatto, è un grande atleta, uno dei più importanti non solo nello slittino, è fra quelli che più hanno esaltato l’Italia. É un grande uomo con grande serietà sportiva”

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close