News

Denunciati maestri di sci abusivi

BOLZANO — Fare un lavoro senza avere competenze riconosciute, si sa, talvolta può diventare pericoloso per chi presta l’opera e per il cliente. A maggior ragione quando si tratta di sport sulla neve. Due maestri di sci sono stati denunciati per avere impartito lezioni senza le necessarie autorizzazioni.

Il fatto è accaduto a Brunico, in Alto Adige. I due si pacciavano per "maestri navigati", ma in realtà esercitavano la professione abusivamente, senza essere iscritti ad alcun albo, senza avere avuto le autorizzazioni regionali , senza aver fatto esami o corsi di formazione, e soprattutto ricevendo in cambio del denaro.  
 
La polizia li ha colti sul fatto mentre, sulle piste di Plan De Corones. Dalle prime indiscrezioni si tratterebbe di due ungheresi che frequentavano le piste altoatesine da qualche tempo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close