News

Marmolada, concerto in vetta per 150 anni dalla prima salita

I musicisti della Musega Auta Fascia durante il concerto sulla vetta di Punta Penia, la cima più alta della Marmolada (Photo courtesy of trentinocorrierealpi.gelocal.it)
I musicisti della Musega Auta Fascia durante il concerto sulla vetta di Punta Penia, la cima più alta della Marmolada (Photo courtesy of trentinocorrierealpi.gelocal.it)

Era il 28 settembre 1864 quando l’alpinista viennese Paul Grohmann e le guide di Cortina Angelo e Fulgenzio Dimai compirono la prima salita su Punta Penia, che con i suoi 3343 metri è la cima più alta della Marmolada e di tutte le Dolomiti. A 150 anni da quella storica salita è stata organizzata una festa sulla vetta a cui, complice il bel tempo, hanno partecipato circa 200 persone.

I partecipanti sono saliti lungo il versante nord con l’aiuto delle guide alpine della Val di Fassa. Una volta in vetta hanno assistito al suggestivo concerto della Musega Auta Fascia, la banda di Canazei, salita con i propri strumenti in spalla in compagnia degli altri appassionati di montagna. I musicisti si sono esibiti per circa mezz’ora in quello che è diventato il concerto più alto delle Dolomiti.

A concludere le celebrazioni si è svolta l’inaugurazione della targa commemorativa che rende omaggio al fortissimo trio di alpinisti che per primi giunsero sulla vetta..

Photo courtesy of Trentino-Corriere delle Alpi

[nggallery id=933]

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close