News

Sochi, aperto il ponte sospeso più lungo del mondo

Skybridge, il ponte sospeso più lungo del mondo aperto poche settimane fa a Sochi (Photo courtesy of Skypark AJ Hackett Sochi Facebook Official Page)
Skybridge, il ponte sospeso più lungo del mondo aperto poche settimane fa a Sochi (Photo courtesy of Skypark AJ Hackett Sochi Facebook Official Page)

SOCHI, Russia — Dopo aver ospitato le Olimpiadi Invernali lo scorso febbraio, Sochi torna a far parlare di sè. Nelle scorse settimane tra le montagne della cittadina russa è stato aperto il ponte pedonale sospeso più lungo del mondo: lo Skybridge è lungo 439 metri di lunghezza ed è già diventato meta per praticare il bungee jumping.

Non solo sci e sport invernali quindi per la località immersa tra le montagne del Caucaso. La struttura è stata costruita come nuova “attrazione” del AJ Hackett Sochi Skypark, situato nel cuore del Parco Nazionale. La progettazione è stata curata per tre anni da architetti russi e neozelandesi, puntando in particolare sulla sicurezza in modo che il ponte possa resistere a qualsiasi tipo di condizione atmosferica.

Nella presentazione sul sito ufficiale del parco, è indicato che lo Sky bridge potrebbe resistere all’avvento in contemporanea di un terremoto di magnitudo 9, un uragano con forti venti e pioggia, abbondanti nevicate e ghiaccio. La costruzione è durata due anni e ha previsto l’utilizzo di grandi quantità di materiale quali 740 tonnellate di acciaio a 2000 metri di calcestruzzo.

Il ponte è lungo 439 metri di lunghezza, rendendolo il ponte pedonale sospeso più lungo del mondo, e raggiunge l’altezza massima dal suolo di 207 metri. La struttura è stata inoltre dotata di alcune piattaforme di osservazione panoramica, sia per permettere una migliore visuale delle montagne del Caucaso e del Mar Nero, sia come punto di lancio per gli appassionati di bungee jumping.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close