Alpinismo

Record: scala 21 quattromila in 18 ore

immagine

AOSTA — Era già campione del mondo di velocità sugli sci. Ora lo è anche dell’alpinismo: Simone Origone, guida alpina della Val d’Aosta, ha completato la traversata dal Monte Rosa al Cervino nel giro di 18 ore, toccando ben 21 vette oltre i quattromila metri.

Origone, 28 anni, è partito alla mezzanotte di ieri dal rifugio Gnifetti, sopra Alagna Valsesia. Ha raggiunto la prima cima e poi ha traversato verso la Val d’Aosta ed il Cervino, calcando venti vette del massiccio del Monte Rosa, tutte oltre i quattromila metri.
 
Dal Breithorn, l’ultima di queste cime, Origone è partito per salire sul Cervino (4.478 metri) e l’ha raggiunta in circa quattro ore. A questo punto, erano le 17.40. E’ seguita la discesa, con sosta alla capanna Carrel, e quindi la festa per il nuovo record conquistato.
 
Con quest’impresa, il giovane valdostano ha dimostrato di essere veloce in salita, oltre che in discesa. Origone, infatti, è stato quattro volte campione del mondo del kilometro lanciato (oggi "speed skiing"), di cui l’ultima lo scorso aprile.
 
Nel 2006, ha anche segnato il record mondiale di velocità, scendendo ad oltre 251 chilometri orari dalle peiste di Les Arcs, in Francia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close