• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Alpinismo, Alta quota, L'approfondimento, La foto del giorno

Mario Vielmo e Annalisa Fioretti alla Piramide dell’Everest

Fioretti-e-Vielmo-in-piramide-300x168.jpg
Fioretti e Vielmo alla Piramide dell'Everest (Photo courtesy of Facebook A 8000 metri ed oltre)
Fioretti e Vielmo alla Piramide dell’Everest (Photo courtesy of Facebook A 8000 metri ed oltre)

KATHMANDU, Nepal — Tappa alla Piramide dell’Everest oggi per il Mario Vielmo e Annalisa Fioretti. I due alpinisti italiani, diretti al campo base dell’Everest per tentare la salita del Lhotse, sono infatti passati poche ore fa dal Laboratorio-Osservatorio posto a 5050 metri di quota e gestito dal Comitato EvK2Cnr.

“Siamo diretti a Gorak Shep – scrive la Fioretti sulla pagina facebook del suo blog ‘A 8000 metri ed oltre’ – e domani saliamo al Kala Pattar. Tanti ricordi di questo laboratorio dove lavorai 11 anni fa. Non è cambiato molto ma ancora oggi riesce a emozionarmi per le amicizie che incontrai..”. Vielmo e Fioretti stanno percorrendo in questi giorni il trekking lungo la valle del Khumbu. Questa mattina alle 8, orario nepalese, sono arrivati alla Piramide, dove hanno scattato la foto. Poi sono ripartiti intorno alle 9.30. Secondo i programmi dovrebbero arrivare o domani o dopo domani al campo base di Everest – Lhotse: una volta qui capiranno che fare, in base anche a come si sarà evoluta la situazione.

“Una volta giunti al Campo Base si cercherà di capire com’è la situazione – scrivevano infatti sulla pagina del blog ‘A 8000 metri ed oltre’ -, alla luce della tragedia avvenuta sull’Ice Fall, dove purtroppo una valanga ha travolto oltre 50 persone, quasi tutte Sherpa intenti ad attrezzare la via di salita”.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.