News

Val d’Aosta: la vendemmia in anticipo

immagine

AOSTA — Comincerà martedì prossimo, con 10 giorni d’anticipo sul previsto, la stagione della vendemmia in Val d’Aosta.

I primi vitigni interessati dalla vendemmia saranno il Muller Thurgau e lo Chardonnay per spumante nelle zone della bassa e media Valle. Coinvolte soprattutto le coltivazioni e i preziosi vigneti  comuni di Arnad, Montjovet e Chambave.
 
"La maturazione delle uve – ha speigato all’Ansa l’enologo della Regione autonoma Valle d’Aosta, Massimo Bellocchia – ha raggiunto un livello molto vicino all’ottimale". 
 
Stando alla previsione degli esperti, la produzione totale di vino nel nostro paese quest’anno sarà inferiore alla media ma decisamente superiore per qualità.  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close