News

Valanga travolge 3 persone a Zermatt, morte guida e cliente

Valanga (Photo courtesy of Flickr/Wikimedia Commons)
Valanga (Photo courtesy of Flickr/Wikimedia Commons)

ZERMATT, Svizzera — Tragedia ieri sulle nevi di Zermatt: una valanga ha ucciso una guida e la sua cliente che stavano praticando eliski con una terza persona. É stata quest’ultima a dare l’allarme dopo essere riuscita ad uscire in autonomia dalla neve. I soccorritori hanno individuato i corpi delle vittime ancora sepolti dalla neve circa 600 metri più in basso rispetto al luogo in cui è avvenuto il distacco.

Secondo quanto riportano i giornali locali, una guida alpina, un 35enne del Canton Vallese, con due clienti, una donna e un uomo provenienti dalla Germania, intendevano praticare ieri l’eliski sulle montagne attorno a Zermatt, in Svizzera. L’elicottero ha portato i tre a 3550 metri di quota, sul punto di atterraggio dell’Aeschihorn.

Quando i tre hanno iniziato la discesa, un cornicione di neve sulla cresta si è staccato, travolgendoli. L’uomo di origine tedesca è riuscito ad uscire dalla massa nevosa in autonomia e ha immediatamente dato l’allarme.

Due elicotteri hanno portato in quota i soccorritori e i cani da valanga per le ricerche. I corpi senza vita della guida e della sua cliente sono stati individuati a 2850 metri di quota e trasportati a valle.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close