News

L’uomo-ragno arrestato a Lisbona

immagine

LISBONA, Portogallo — Nuovo exploit dell’uomo ragno francese, Alain Robert. Pochi giorni fa è stato pizzicato dalle forze dell’ordine portoghesi mentre cercava di scalare il noto ponte del 25 aprile, nel centro storico della capitale.

Il ponte è alto quasi 200 metri e scavalca le acque del fiume Tago, nella città di Lisbona. Robert lo ha scalato tutto, ma in cima al pilastro ha trovato ad attenderlo due agenti pronti a far scattare le manette.
 
"Salire è stato difficile perchè c’era molto vento" ha commentato Robert alla fine della scalata, che stavolta è stata documentata dall’elicottero. Il motivo? "Spero che in futuro questa attività mi frutti qualche contratto pubblicitario" ha risposto l’uomo ragno.
 
Per ora, comunque, i soldi li dovrà sborsare lui. Per tornare in libertà, infatti, gli è stato chiesto di pagare una multa di 120 euro.
 
Lo spiderman francese è già stato arrestato un centinaio di volte per aver scalato monumenti pubblici nelle principali città del mondo. Ma non si è mai fermato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close