• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Attualità

Lecco, escursionisti recuperati sul Resegone

immagineLECCO — La neve che ieri cadeva abbondante non ha dissuaso dal salire in cima al Resegone due escursionisti milanesi. Ma una volta arrivati in vetta non sono stati più capaci di ritornare a valle. 

I due si erano avventurati sulla montagna senza sci ai piedi, salendo abbastanza agevolmente. Ma a pochi metri dalla vetta si sono trovati in difficoltà e, con un cellulare, hanno chiesto l’intervento del soccorso alpino.

La telefonata è giunta poco dopo le 15. I volontari li hanno guidati lungo l’ultimo tratto del canalone Comera, la stessa zona in cui domenica scorsa era morto un alpinista di Seregno colpito da infarto.

Grazie alle indicazioni via telefono i due sono riusciti ad arrivare fino al rifugio "Luigi Azzoni", trovandolo chiuso. Sono potuti entrare, però, all’interno del bivacco "Città di Lecco" dove hanno atteso l’arrivo dei soccorsi, giunti in vetta alle 18.

Una volta rifocillati i due, che comunque erano in buone condizioni, li hanno riaccompagnati a valle, scendendo dal più comodo sentiero che porta verso Morterone.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.