News

Alto Adige, avvistato un altro orso

immagine

BOLZANO — Dopo Jurka e l’orsacchiotta dotata di collare trasmittente la settimana scorsa, un altro orso è stato avvistato in Alto Adige. Due cacciatori lo hanno incontrato nei boschi della provincia di Bolzano.

L’avvistamento è avvenuto sopra il villaggio di Nalles, nella valle dell’Adige tra Bolzano e Merano.
 
Secondo gli esperti si tratta di un esemplare che fa parte del progetto di ripopolamento "Life Ursus", promosso dal Parco Naturale Adamello Brenta in collaborazione con la provincia di Trento, l’Istituto Nazionale per la fauna selvatica e l’Unione Europea.
 
Al momento, quindi, sono due gli orsi liberi e ancora privi di collare nella zona tra Lombardia e Trentino. Oltre a quello avvistato ieri, infatti, c’è JJ3, fratello del più celebre Bruno, ucciso in Baviera un anno fa. Una curiosità: JJ3 è figlio di Jurka, l’orsa in cattività.
 
Le autorità hanno previsto che l’animale dovrà essere munito di radiocollare, come è stato fatto per l’esemplare femmina della Val Redena.
 
 
  
 
Candida Cereda
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close