Meteo

Alpi: in arrivo neve copiosa, ma la quota è incerta

Neve sulle Alpi (photo courtesy 3bmeteo.com)
Neve sulle Alpi (photo courtesy 3bmeteo.com)

BERGAMO — Secondo alcuni sopra i 1200 metri a causa dei venti di Scirocco, secondo altri già dai 700 metri. La quota probabilmente cambierà localmente, ma da stasera è in arrivo un altro carico di neve sulle Alpi. Una perturbazione foriera di abbondanti precipitazioni e parecchia neve è già in arrivo sui cieli del Nord, e non finirà domani: ulteriori nevicate sono previste nel weekend. Nel complesso, oltre i 1500 metri, i meteorologi si dicono sicuri dell’arrivo di almeno un metro e mezzo di neve fresca.

Secondo 3bmeteo.com, le prime nevicate sono in arrivo tra oggi pomeriggio e sera sui settori occidentali, in estensione ed intensificazione entro la notte anche al comparto orientale. Domani nevicherà su tutto l’arco alpino, con particolare abbondanza nella fascia prealpina e alpina meridionale, ovvero i versanti più esposti agli umidi venti da Sud richiamati dalla perturbazione.

Secondo i meteorologi in alcune zone la neve potrà cadere anche fino al fondovalle (in particolare Valle d’Aosta, Piemonte e Trentino), sulle Prealpi invece a partire dagli 800-1200m. Altrove, cadrà mediamente oltre 400-700 metri, compreso il bergamasco-comasco-lecchese dove si attendono nevicate particolarmente intense. “Neve sicura nelle città di Cuneo, Aosta, Sondrio – dice 3bmeteo.com -. A rischio anche Torino, Alessandria, Asti, Varese, Biella, Verbania, Trento e Bolzano”.

Domani pomeriggio, l’arrivo dei venti di Scirocco farà tuttavia alzare la quota neve probabilmente attorno ai 1000 metri di quota. Ci sarà una lieve attenuazione dei fenomeni venerdì in serata a partire da Piemonte e Valle d’Aosta. Ma nel weekend sono previste ulteriori nevicate oltre i 1000-1300 metri, a tratti più in basse ancora una volta tra Trentino Alto Adige, Retiche, Piemonte, Valle d’Aosta.

A quote superiori, dove le nevicate sono comunque certe, gli accumuli attesi sono molto abbondanti: si parla di oltre mezzo metro a 1500m, con picchi di 80-100 cm tra alto Piemonte, Lombardia, Trentino, Dolomiti.

 

 

Links: http://www.3bmeteo.com/

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close