Cronaca

A.Adige, carabiniere si spara in caserma

immagine

ANTERSELVA, Bolzano — Non aveva superato il corso di aggiornamento. Sarebbe questo il motivo del tragico suicidio di un giovane carabiniere che si è sparato con la pistola di ordinanza nella caserma di Anterselva.

La tragedia si è consumata quest’oggi nell’alloggio privato del militare, che era di stanza presso la stazione dell’Arma di Anterselva, paese di mille metri vicino a Brunico e al confine austriaco.
 
Dalle prime indiscrezioni sembra che il carabiniere, 35 anni, fosse caduto in uno stato di forte depressione per non essere risultato idoneo ad un corso di aggiornamento professionale che aveva appena frequentato.
 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close