News

“Ingabbiato” lo scalatore più veloce del mondo

immagine

KATHMANDU, Nepal — Dal Tetto del mondo al pavimento della prigione. E’ stato arrestato in Nepla Pemba Dorje Sherpa, l’uomo diventato famoso per aver scalato l’Everest a tempo di record. Pemba è accusato di furto.

Il nepalese aveva raggiunto, nel giugno 2004, la vetta della montagna più alta del pianeta in soli 8 ore e 10 minuti, guadagnandosi l’appellativo di scalatore più veloce del mondo.
 
Il precedente record, stabilito nel 2003, apparteneva a Lapka Gelu Sherpa. Pemba lo aveva letteralmente disintegrato. Ora sarà un po’ più difficile disintegrare le spesse mura della gattabuia di Kathmandu, dove l’uomo è rinchiuso.
 
Secondo la polizia nepalese lo scalatore avrebbe partecipato ad un furto nella capitale. Pemba invece si dichiara innocente.     

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close