News

Tutto sulle tende da spedizione

immagine

"Buonasera, vorrei farvi alcune domande sulle tende che si usano nelle spedizioni alpinistiche. Vi avevo già scritto un po’ di tempo fa e le vostre informazioni mi sono risultate davvero utili."
Federico Comi

Le tende da campo base attuali sono singole o per più persone?
Solitamente, a meno di odio o di affiatamento azzerato, è molto più frequente il ricorso a tende per due persone. Rispetto a tende più grandi, quella doppia offre un ambiente più vivibile agli ospiti ed è più leggera da trasportare.
 
Si utilizzano più tende tra il campo base e i campi avanzati o si utilizza sempre la stessa?
In generale dipende dalla struttura e dall’organizzazione della spedizione, ma di norma si utilizzino sempre più tende. Solo spedizioni in solitaria e in puro stile alpino possono vedere  drasticamente ridotto il numero delle tende impiegate.
 
Esiste un modo particolare per riavvolgere la tenda?
Ogni modello ha le sue istruzioni, in funzione della tipologia di custodia. L’importante è riporre la tenda il più possibile asciutta o, nel caso ciò non sia possibile, aver cura di estrarla e farla poi asciugare al più presto.
 
La paleria viene inserita tra i due teli arrotolati o la si colloca a parte?
Molto spesso la paleria è inserita entro la sua custodia e poi si arrotolano i teli intorno alla custodia della paleria. Se è necessario suddividere il carico, paleria e picchetti possono essere trasportati a parte utilizzando la propria custodia.
 
Come si evita il problema dell’umidità e della condensa sul materiale elettronico?
Dal punto di vista della tenda, le parole d’ordine sono: ventilazione, ventilazione e ancora ventilazione. Le prese d’aria sono indispensabili per ridurre al minimo la condensa, che può derivare dalla differenza di temperatura tra esterno e interno della tenda, dalla traspirazione delle persone, e infine dalla eventuale attività di scioglimento della neve con il fornellino.
 
Le prese d’aria sono indispensabili per una tenda da campo base?
Per le motivazioni sopra esposte le tende da campo base hanno ancora maggiori necessità di buona ventilazione, anche perchè in caso di maltempo gli alpinisti possono essere costretti ad una prolungata permanenza all’interno della tenda.
 
In spedizione, come si procura l’energia necessaria a far funzionare gli apparecchi elettronici?
Nelle spedizioni odierne si cerca di evitare l’utilizzo di generatori, perchè con carenza d’ossigeno funzionano male e inquinano molto. Si preferiscono pannelli solari (oggi ne esistono di ottimo rendimento a prezzi accessibili). Normalmente di medie dimensioni perchè si possono trasportare facilmente anche ai campi alti per ricaricare i telefoni satellitari.
 
Hanno risposto per Montagna.tv: Marco Chiaberge, responsabile prodotto di Ferrino S.p.A, e Alberto Cortinovis, amministratore della Mountain Equipe S.r.l.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close