ArrampicataSport

Aperta a Bolzano la più grande palestra italiana di bouldering

Interno di Ropeless (Photo courtesy of www.ropeless.it)
Interno di Ropeless (Photo courtesy of www.ropeless.it)

BOLZANO — Ha aperto poche settimane fa la più grande palestra di bouldering in Italia. Si tratta di “Ropeless” un complesso di 1000 metri quadrati nella zona meridionale di Bolzano, a poca distanza da un’altra palestra d’arrampicata, la Salewa Cube.

Il bouldering è una specialità di arrampicata nata sul finire degli anni settanta e praticata sempre più di frequente col passare del tempo. Si svolge soprattutto all’aperto, di solito su grandi massi, e si arrampica fino ad un massimo di 7 – 8 metri senza l’utilizzo di corde. Proprio da questa caratteristica è nato il nome della palestra altoatesina: Ropeless che in inglese significa letteralmente senza corda.

La struttura è stata inaugurata ufficialmente venerdì 18 ottobre. All’interno dei mille metri quadrati di cui è composto l’edificio si trovano pareti per il bouldering indoor con centinaia di vie praticabili. Queste caratteristiche ne fanno la palestra più grande in Italia per questa disciplina d’arrampicata.

“Ropeless” è aperta tutti i giorni dalle 10 del mattino alle 23 e sorge nella zona meridionale di Bolzano, a poca distanza da Salewa Cube, la nota palestra d’arrampicata aperta nel maggio 2011. Le due strutture formano ora nella città altoatesina una vera e propria area dedicata unicamente agli appassionati di questo sport.

Photo e info: www.ropeless.it

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close