• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Cade con la bicicletta, ciclista svizzero muore sull'Alta Via di Merano

Elisoccorso in Südtirol (Photo courtesy of  commons.wikimedia,org)
Elisoccorso in Südtirol (Photo courtesy of commons.wikimedia,org)

RIFIANO, Bolzano — Tragedia domenica sull’Alta Via di Merano, percorso escursionistico tra le montagne dell’Alto Adige: un ciclista svizzero è infatti precipitato per 100 metri in un dirupo della Val Passiria, sotto gli occhi della moglie. Una volta trovato il corpo del 59enne, i soccorsi non hanno potuto far altro che constatarne la morte.

Secondo i giornali locali, domenica pomeriggio i coniugi provenienti dalla Svizzera stavano percorrendo in bicicletta l’Alta Via di Merano in direzione Austria. Si tratta di un sentiero escursionistico molto noto in Alto Adige, che attraversa numerose valli della provincia di Bolzano.

Attorno alle 15 la coppia stava percorrendo il tratto della Via che transita tra i paesi di Rifiano e San Martino in Passiria, a nord-est di Merano, quando l’uomo, in un tratto particolarmente ripido, avrebbe perso il controllo della mountain bike precipitando verso valle.

La moglie ha immediatamente dato l’allarme. Sul posto sono arrivati elisoccorso, Vigili del fuoco, Carabinieri, Soccorso Alpino di San Martino e Croce Bianca. I soccorritori hanno individuato il corpo del 59enne in un dirupo, ma per lui non c’era già più nulla da fare. La caduta di 100 metri gli è stata fatale.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.