News

Appennino, cade e si infortuna sulle piste di Campo Felice

Elicottero del 118 in volo (Photo courtesy of www.naturamediterraneo.com/forum/)
Elicottero del 118 in volo (Photo courtesy of www.naturamediterraneo.com/forum/)

LUCOLI, L’Aquila — É ricoverato in prognosi riservata lo sciatore di 50 anni infortunatosi ieri pomeriggio sulle piste abruzzesi di Campo Felice, in provincia dell’Aquila. Dalle prime ricostruzioni delle Forze dell’Ordine, l’uomo sarebbe caduto a terra, battendo violentemente il capo.

Secondo quanto riportano le edizioni abruzzese e marchigiana de Il Messaggero.it, l’uomo proveniva da Senigallia, in provincia di Ancona. Lo sciatore si era recato ieri sulle nevi di Campo Felice, il comprensorio sciistico che sorge nei pressi del Sirente-Velino, tra le montagne dell’Appennino Abruzzese. Poco dopo l’una il 50enne stava effettuando una discesa con gli sci, ma, all’altezza dell’incrocio con la pista Capricorno, non sarebbe riuscito a mantenere la traiettoria.

L’uomo è quindi caduto rovinosamente a terra, battendo violentemente la testa al suolo. Sul luogo dell’incidente è accorso il personale della stazione di Campo Felice a cui si sono aggiunti i militari dell’Esercito che prestano servizio sulle piste, i Carabinieri e la Guardia Forestale di Lucoli. Date le gravi condizioni del ferito, un elicottero del 118 è intervenuto sul posto per trasportarlo all’ospedale San Salvatore di L’Aquila.

Secondo i quotidiani il personale medico avrebbe riscontrato un importante ematoma alla testa che impedirebbe di sciogliere la prognosi del 50enne. Nel frattempo i Carabinieri stanno indagando sull’incidente ma, secondo le prime ricostruzioni, lo sciatore si sarebbe infortunato da solo, senza il coinvolgimento di altre persone.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close