News

Sbagliano sentiero: recuperati di notte cinque scout sull'altopiano di Asiago

Bivacco tre fontane (Photo speleomalo.it)
Bivacco tre fontane (Photo speleomalo.it)

ASIAGO, Vicenza — Brutta avventura per un gruppetto di scout in escursione sull’altopiano di Asiago. Quattro sedicenni e un ventunenne, che volevano salire al bivacco Tre Fontane, hanno sbagliato sentiero e hanno dovuto essere recuperati, nella notte, dal Soccorso Alpino della zona.

La vicenda è accaduta ieri sull’Altopiano di Asiago. I cinque giovani, tutti originari del vicentino, secondo quanto riferito dall’Ansa avrebbero mancato la deviazione per il bivacco, proseguendo su un altro itinerario e ritrovandosi, al calar del buio, in un luogo del tutto sconosciuto. Hanno provato a tornare sui propri passi, ma nel buio hanno perso l’orientamento.

I giovani hanno così telefonato ai soccorsi attorno alle 21.30. Quattro tecnici del Cnsas sono saliti con le motoslitte seguendo le indicazioni fornite dai giovani, ritrovandoli al Buso della pesa. Poi li hanno accompagnati fino al bivacco Tre Fontane, dove sono giunti intorno all’una di notte.

Tags

Articoli correlati

4 Commenti

  1. Non so cosa dire, anche alla luce di quanto è successo oggi in val seriana. Criticare è sbagliato ma non saprei cosa consigliare ai responsabili… rivedere la catena di responsabilità? responzabilizzarsi? non so. Sbagliare è facile, il problema è che in montagna il margine di recupero spesso è ridotto se non nullo.

  2. Gli scout sono spesso protagonisti perché sono in tanti. Così come è ovvio trovare sui giornali vicende di cronaca

  3. Ma è così difficile comprarsi una cartina 1:25000 e portarsela dietro? Sono l’unico mona a farlo? 10 euro di spesa e meno grattacapi per un sacco di gente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close