Sicurezza in montagna

A Como un corso sulle insidie della montagna invernale e autosoccorso in valanga

Scialpinismo (Photo scuola Pietro Gilardoni courtesy flickr.com)
Scialpinismo (Photo scuola Pietro Gilardoni courtesy flickr.com)

COMO — Imparare a conoscere e ad affrontare l’ambiente montano innevato con un ragionevole grado di sicurezza. Questo l’obiettivo del corso prevenzione degli incidenti della montagna invernale e autosoccorso in valanga organizzato dalla Scuola nazionale di scialpinismo “Pietro Gilardoni” del Club Alpino Italiano che riunisce le sezioni di Como, Arosio, Barzanò, Caslino d’Erba, Dervio, Erba, Inverigo, Moltrasio.

Il corso, alla sua seconda edizione, inizierà il 29 novembre ed è costituito da 5 lezioni teoriche tenute presso la sede Cai di Como in via Volta 56, e tre lezioni pratiche in luoghi da definirsi. Si concluderà il 18 dicembre.

“Il corso è rivolto a chi come alpinista, free-rider, ciaspolatore, escursionista o amante dello sci fuori pista vuole aumentare le sue conoscenze o confrontarsi su di un tema di estrema attualità” spiega Paolo Terruzzi della Scuola Nazionale di SciAlpinismo “Pietro Gilardoni”.

Il calendario delle lezioni teoriche prevede il 20 novembre nozioni di nivologia, il 23 novembre Artva e autosoccorso, il 27 lettura bollettino valanghe, il 30 topografia , il 14 dicembre preparazione della gita. Le uscite saranno il 25 novembre, 2 e 16 dicembre.

L’iscrizione, compreso l’uso di arva, pala e sonda, è di 30 euro. Ma sarà gratuita per gli studenti fino ai 25 anni.

 

Scarica la locandina


Info e iscrizioni tramite http://caicomoscialpinismo.wordpress.com

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close