News

Vandalismo al Legnone, divelta targa in memoria delle Guide alpine

La cima del Legnone (photo Giacomo Perucchini)
La cima del Legnone (photo Giacomo Perucchini)

INTROZZO, Lecco — Sulla cima del Monte Legnone è stato completamente divelto il palo che reggeva la targa in memoria di tre Guide alpine che avevano partecipato alla realizzazione del sentiero dell’Alta Via della Valsassina. La scoperta è stata fatta dalle guide del Lario e delle Grigne che hanno segnalato l’atto vandalico alla Provincia di Lecco.

La targa commemorativa era stata posta dalle Guide Alpine del Lario e delle Grigne in occasione dei lavori di sistemazione, segnaletica e messa in sicurezza dell’Alta Via della Valsassina, lavori sostenuti dalla Provincia di Lecco che rende nota la notizia. L’epigrafe, dedicata alla memoria di tre Guide scomparse che avevano partecipato alla prima realizzazione del sentiero, era stata messa in tre punti significativi, tra cui quello di vetta del Legnone, alta 2.609 metri.

Proprio quest’ultima è stata divelta, insieme al palo che reggeva anche i cartelli di località. “Con stupore e disappunto – ha dichiarato la guida Frediano Denti, a nome del Gruppo Guide Alpine del Lario e delle Grigne, come si legge sul comunicato stampa ufficiale – desideriamo segnalare questo increscioso episodio per darne il giusto risalto pubblico, considerato che tale vandalismo va a discapito della comunità e dei frequentatori dell’ambiente montano”.

“La Provincia di Lecco – gli ha fatto eco Antonio Rossi, Assessore allo sport, nonché campione olimpico e mondiale di kayak – ha investito consistenti risorse per la sistemazione e la messa in sicurezza di alcuni sentieri delle nostre splendide montagne. Tutti i frequentatori della montagna sono chiamati fare la propria parte per conservare l’ambiente; gesti come questo compromettono il lavoro di tante persone. Pertanto invito tutti al massimo rispetto per il nostro territorio e per il lavoro di chi ha veramente a cuore la montagna”.

L’Alta Via è un percorso alpinistico che congiunge la località Roccoli Lorla alla sella del Legnone con il rifugio Casera Vecchia di Varrone alle pendici del Pizzo dei Tre Signori.

 

Info: www.provincia.lecco.it

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close