• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

L’Aquila, foto osè per vendetta

immagine

L’AQUILA — L’aria di montagna a volte dà alla testa. E’ quello che deve essere successo a una ragazzina di 16 anni di Pratola Peligna, sull’Appennino abruzzese, che si è voluta vendicare dopo essere stata lasciata dal suo fidanzato. In un modo piuttosto originale: foto osè del suo corpo seminudo da mandare a tutti gli amici.

"Guardate cosa si è perso il vostro amico", avrebbe scritto la giovane della provincia dell’Aquila a commento delle immagini. La 16enne doveva essere piuttosto arrabbiata. Voleva festeggiare San Valentino con il fidanzato, come fanno tutti gli innamorati. E invece qualche giorno prima lui l’ha lasciata.
 
E lei ha perso la testa. E ha scelto un modo originale, forse un pò eccessivo, per vendicarsi. Chi ha visto le immagini, che hanno fatto il giro del paese, le avrebbe definite osè. Anche i carabinieri sono venuti a conoscenza del fatto, ma per il momento sembra abbiano deciso di non intervenire.
 
Sta di fatto che la vicenda ha scatenato molto interesse in paese. Sembra che in questi giorni a Pratola Peligna non si parli d’altro.
 
Greta Consoli
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.