Alpinismo

Viesturs: dopo gli ottomila, il Polo Nord

immagine

NEW YORK, Usa — E’ stato il primo americano a raggiungere il traguardo dei quattrodici ottomila, neanche un anno fa. Ora, Ed Viesturs vuole raccogliere la sfida dei ghiacci eterni: la sua prossima meta sarà il Polo Nord, al seguito della spedizione "scientifica" del noto esploratore Will Steger.

Il nome completo della spedizione condotta da Steger è infatti "Baffin Island Global Warming 101 Expedition", ed è diretta verso i villaggi esquimesi più remoti del Nord, per intervistare gli abitanti locali sugli effetti del cambiamento climatico sul loro stile di vita e il loro ambiente.
 
Insieme a Steger partiranno John Stetson, Elizabeth Andre e Abby Fenton. Si uniranno a quattro cacciatori esquimesi e, con i cani da slitta, percorreranno circa 1200 miglia sull’isola canadese di Baffin, partendo da Iqaluit e dirigendosi verso il Polo Nord.
 
Nei villaggi remoti che raggiungeranno, gli avventurieri raccoglieranno testimonianze video e audio su temi come la sofferenza degli orsi polari, il ritiro del pack artico, le difficoltà di caccia e di spostamento degli indigeni, il disgregamento delle tradizioni locali.
 
Non solo. La spedizione sarà anche l’occasione per testare le telecomunicazioni e il funzionamento dei Bgan in zone remote.
 
Il viaggio durerà circa quattro mesi. Ed Viesturs, insieme a Richard Branson e suo figlio Sam Branson, si uniranno al gruppo alla fine di aprile, e completeranno con loro l’ultimo mese di spedizione.
 
Will Steger ha condotto numerosi trekking e spedizioni con i cani da slitta nell’Oceano Artico e in Antartide, ed è la quarta persona al mondo ad aver raggiunto entrambi i Poli. Tra il 1989 e il 1990, guidò l’International Trans-Antarctic Expedition, che attraversò il Polo Sud in 220 giorni, percorrendo quasi 3.500 miglia con i cani da slitta; nel 1995 compì la traversata dell’oceano Artico, via Polo Nord, dalla Russia fino al Canada.
 
Sara Sottocornola
 
Foto: courtesy of Will Steger

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close