• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
News

Appennino: avvistata la coppia di cui non si avevano notizie da 4 giorni

La neve caduta in una delle vie di Apecchio (Photo courtesy of apecchio.info)
La neve caduta in una delle vie di Apecchio (Photo courtesy of apecchio.info)

APECCHIO, Pesaro e Urbino — Stanno bene i due coniugi rimasti isolati nella propria abitazione in provincia di Pesaro e Urbino di cui non si avevano notizie da quattro giorni. Il Soccorso Alpino li ha avvistati dall’elicottero nella notte tra il 6 e il 7, ma non è stato in grado di raggiungerli a causa del forte vento. L’emergenza isolamento è alta in molti altri paesi al confine tra Umbria e Marche dove la neve raggiunge anche i 3 o 4 metri e i fiocchi continuano a cadere.

Da quattro giorni non si avevano notizie di una coppia tedesca, isolata nella propria abitazione nel comune di Apecchio, situato a 500 metri in provincia di Pesaro e Urbino, dove le linee telefoniche ed elettriche sono interrotte. Il Soccorso Alpino è quindi intervenuto nella notte tra il 6 e il 7 febbraio per accertarsi delle condizioni dei due coniugi.

I tecnici si sono recati sul posto con un elicottero, ma a causa del forte vento non si sono potuti calare col verricello. Hanno comunque stabilito un contatto visivo con la coppia accertandosi della loro sorte. Apecchio è però solo una delle cittadine al confine tra Marche e Umbria duramente colpita dalle nevicate degli scorsi giorni.

Molti altri paesi sono isolati e in alcuni casi la neve raggiunge addirittura i 3 o 4 metri ed è impossibile raggiungere alcune abitazioni sia per i fiocchi che continuano a cadere sia per il rischio valanghe che resta tra marcato e forte, ovvero di grado 3-4 su una scala massima di 5, sulla zona dell’Appennino Centrale.

Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.