News

Lecco, uomo ubriaco recuperato sul San Martino

Monte San Martino (Photo courtesy of www.naturamediterraneo.com)
Monte San Martino (Photo courtesy of www.naturamediterraneo.com)

LECCO — Un uomo di 35 anni è stato soccorso nella serata di domenica sul monte San Martino perchè era ubriaco e incapace di scendere a valle. Il soccorso alpino lo ha recuperato ed è stato poi ricoverato all’Ospedale Manzoni di Lecco per abuso di sostanze alcoliche.

L’uomo, proveniente da Lecco era salito sul monte San Martino nella giornata di domenica, la vetta di 1.474 che sorge alle spalle della città lariana, ma non era più in grado di scendere a valle.

Il 35enne era infatti ubriaco e gli uomini del soccorso alpino lo hanno trovato a circa 1400 metri di quota nei pressi di una chiesetta. A causa del buio l’elicottero non è potuto intervenire e i tecnici hanno dovuto imbarellare l’uomo e trasportarlo a valle a piedi.

La discesa è stata particolarmente difficile a causa delle condizioni del terreno e del clima nonchè delle condizioni del 35enne che, attorno alle 21, è stato ricoverato presso l’Ospedale Manzoni di Lecco per abuso di sostanze alcoliche, probabilmente in coma etilico.

Tags

Articoli correlati

2 Commenti

  1. Mi permetto un piccolo appunto….Wikipedia sbaglia con le info sul S.Martino. La quota alla quale fate riferimento nell’articolo (1474 mt), è quella della vetta del Monte Coltignone, subito alle spalle del S.Martino, la cui cima raggiunge invece solo i 1042 mslm. La Chiesetta a cui vi riferite è posta a circa 700 mt di quota, quel puntino bianco subito sopra la bastionata calacarea della foto che avete pubblicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close