News

L’uragano Kryll flagella il nord Europa

immagine

BERLINO, Germania — E’ allarme in tutto il nord Europa per l’arrivo di un terribile uragano, di quelli che per intenderci eravamo abituati a vedere negli Stati Uniti. Il suo nome è Kryll e ha già provocato danni e devastazioni nel nord della Gran Bretagna.  

Nelle prossime ore Kyrill attraverserà, con le sue tempeste di vento e pioggia, la Germania da nordovest a sudest. Il servizio meteo diffonde in continuazione per radio e per televisione avvisi alla popolazione a non uscire di casa nel tardo pomeriggio e a prendere prima i figli a scuola.
 
Questa mattina, l’uragano ha dato le prime avvisaglie nelle zone nordoccidentali della Germania con venti fra 100km e 120 km all’ora. Nel corso della giornata attraverserà l’intero paese con piogge torrenziali e venti fortissimi che potrebbero raggiungere anche i 200 km all’ora. Vigili del fuoco e squadre di soccorso della protezione civile sono in stato di massima allerta.
Il passaggio di Kryll sulla Gran Bretagna ha provocato un morto: un uomo è stato ucciso da un albero che è finito sulla sua auto nello Shropshire, nel centro dell’Inghilterra. L’uomo, 54 anni, è rimasto vittima della caduta di un albero. Mentre il Midlands per le inondazioni è finito sotto un metro d’acqua. interrotti anche i collegamenti marittimi tra Inghilterra e Francia. 
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close