Cronaca

Due giovani salvati dal Soccorso alpino

immagine

TORINO — Il soccorso alpino ha fatto un fatto un altro piccolo miracolo. Sono stati ritrovati questa notte i due giovani sciatori scomparsi ieri sera sulle montagne dell’Ossolano, in Piemonte.

Il ritrovamento è avvenuto intorno alla mezzanotte. Secondo quando riportato dall’agenzia Agr  Alessio Nicottera e la sorella Wendy – rispettivamente di 22 e 28 anni, originari di Gravellona Toce, in provincia di Verbania – stavano rischiando l’assideramento dopo essersi perduti sulle montagne.  
 
Stando alle prime ricostruzioni  i due si erano persi mentre praticavano surf con gli sci (trasportati da un piccolo paracadute). Con il calare del buio avevano sbagliato il versante di rientro e si erano ritrovati nella Valle Bondolero, in quel punto completamente deserta. A dare l’ allarme sono stati i familiari.

 
Le squadre del soccorso alpino sono riuscite a trarre in salvo i due prima che il gelo avesse il sopravvento.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close