News

Il movimento in uno scatto: mostra fotografica nel cuore di Bressanone

IMS Photo Contest 2011 (Photo Martin Dejori for Climax)
IMS Photo Contest 2011 (Photo Martin Dejori for Climax)

BRESSANONE, Bolzano — Dopo l’esposizione fotografica “The Mountaineers“, che ha fatto il giro delle maggiori città dell’Alto Adige, un’altra raccolta di fotografie organizzata dall’International Mountain Summit si affaccia sul Duomo di Bressanone. Si tratta di “Mountain.Moves – il movimento colto con uno scatto”.

Questa volta dietro alle preziose cornici di metallo vengono presentati 22 dei migliori scatti partecipanti al concorso fotografico IMS Photo Contest 2011 by KIKU, scelti da una giuria specializzata. Il concorso ha raccolto 1705 immagini inviate da oltre 900 fotografi da tutto il mondo sul tema “Mountain.Moves.”, montagne in movimento. L’esposizione rimarrà in Piazza Duomo a Bressanone dal 10 al 30 ottobre.

I vincitori del concorso saranno proclamati all’IMS il 22 ottobre prima della presentazione dello scalatore estremo Stefan Glowacz. I primi 3 classificati aspetteranno il verdetto della giuria sul palco ancora ignari di chi è il vincitore finale. Li aspetta un premio in denaro complessivo di  6.000 euro.

La giuria che ha avuto il difficile compito di selezionare sia i vincitori sia la selezione di fotografie per l’esposizione era occupata da sette membri tutti professionisti del settore; il fotografo italiano Alfonso Lorenzetto, presidente della giuria, Manuel Ferrigato, Robert Bösch, Barbara Essl, il fotografo di National Geographic Bernd Ritschel, Bernhard Fuchs e Hermann Pitscheider dell’impresa Durst.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close