AlpinismoAlta quota

Manaslu: è vetta per Gnaro Mondinelli e compagni

Alba sul Manaslu (Photo Ben Tubby)
Alba sul Manaslu (Photo Ben Tubby)

Updated – KATHMANDU, Nepal — Vetta! Silvio “Gnaro” Mondinelli,  Juanito Oiarzabal e il resto della spedizione italiana hanno raggiunto la cima del Manaslu nelle scorse ore. Maggiori informazioni arriveranno sicuramente quando il gruppo rientrerà al base, per ora però possiamo dirvi che già questa mattina stavano smontando campo 2, in fretta per via del forte freddo. Se il sole brilla ancora sul cielo dell’ottomila himalayano, le temperature sono invece molto basse.

Secondo i piani gli alpinisti dovevano iniziare il tentativo di vetta sabato 1 ottobre. Ma forti venti di jet stream intorno alla cima li avevano costretti a rimandare ancora di un giorno, nonostante l’impazienza e la voglia di cominciare la scalata. Alla fine il giorno dopo hanno iniziato a salire.

Alla fine tutto è andato bene e il gruppo è arrivato in cima alle 9 di martedì mattina. Per Mondinelli si tratta dell’ottomila numero 17, mentre per l’amico Oiarzabal ben del 26esimo.

Al campo base nei giorni scorsi il meteo è sempre stato brutto, però già da ieri il tempo è volto al bello, con un cielo bellissimo e terso. In cima nei giorni precedenti erano già saliti altri alpinisti, e soprattutto gli Sherpa delle spedizioni commerciali che hanno attrezzato la via normale con le corde fisse, facendo un favore a tutti gli altri scalatori che sono passati e che passeranno dopo di loro.

“Voglio ringraziare la spedizione commerciale di Russell Brice – ci tiene infatti a sottolineare il Gnaro nazionale, sempre attento a ridimensionare finte imprese e a dare i meriti a chi spettano veramente -. I loro Sherpa hanno lavorato per tutti qui, ma il loro lavoro viene troppo spesso sottaciuto o dimenticato”.

Tags

Articoli correlati

17 Commenti

  1. Silvio Mondinelli Gnaro : non sei solo un uomo grande sei un GRANDE UOMO !
    Attendo il giorno per rincontrarti .
    Antonello CAI Bizzarone COMO

  2. HO AVUTO IL PIACERE DI CONOSCERTI AD AVEZZANO (AQ) E TI SEI DIMOSTRATO UNA PERSONA DI GRANDE UMILTA’ E SIMPATICISSIMA, NON POSSO CHE CONGRATULARMI CON TE ED I TUOI COMPAGNI , BUON RIENTRO.

  3. Complimenti al sig. Mondinelli e anche ad uno dei membri della spedizione Davide Chiesa che è riuscito a coronare il suo sogno dopo mesi di grandi sacrifici e impegno.

  4. sono commosso….grandissimi e al “gnaro” Mondinelli dico che come il vino:più “invecchia” e più è buono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close