• Il primo sito italiano sul mondo della montagna e dell'alpinismo
Arrampicata sportiva, Top News

Arrampicata, Thomas e Alexander Huber rotpunkt su "Stoamanndl"

I Fratelli Huber su Stoamanndl (Photo www.huberbuam.de)
I Fratelli Huber su Stoamanndl (Photo www.huberbuam.de)

LOFERER ALM, Svizzera — I fratelli Thomas e Alexander Huber hanno salito in Rotpunkt, ovvero completamente in libera e in continuità, la via “Stoamanndl”: otto lunghezza, con grado di difficoltà massimo 8b e si trova nella Loferer Alm, paradiso dei Climber sulle Alpi svizzere. I due fratelli l’hanno scalata qualche settimana fa.

I due tedeschi sono riusciti nell’impresa il 26 agosto scorso ma Alex Huber ci pensava già da tempo, da quando a luglio dell’anno prima, ne 2010, aveva aperto sempre nel Loferer “Donnervogel” (8b, 7 tiri) insieme a Guido Unterwurzacher. In quell’occasionbe notò una nuova linea che suscitò la sua immaginazione.

La nuova via infatti sale sulla sinistra del “Donnervogel”, prevede una varietà di movimenti, con molti passaggi fisicamente e tecnicamente impegnativi. La via è lunga 250 metri per 8 tiri, di cui i primi due sono i più difficili (8b e 8a+).

 

 

 

 

Loferer Alm (Photo www.huberbuam.de)
Loferer Alm (Photo www.huberbuam.de)
Articolo precedenteArticolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.