NewsPareti

Monte Bianco,“La Classica Moderna”: il video della via aperta da Barmasse e i fratelli Pou

Hervè Barmasse, Iker ed Eneko Pou (Photo Damiano Levati)
Hervè Barmasse, Iker ed Eneko Pou (Photo Damiano Levati)

COURMAYEUR, Aosta — “La Classica Moderna” vuole essere un omaggio all’alpinismo romantico, quello di Walter Bonatti, che per primo, nel lontano 1959, ha posto le mani sui monoliti di questo versante del Monte Bianco. La via è stata aperta l’1 agosto da Hervè Barmasse e dai fratelli Iker ed Eneko Pou, e si snoda nella zona del Freney, sul pilastro di sinistra del Brouillard, con una difficoltà che arriva al 6c. Questo il bellissimo video della salita.

Il trio era partito il 30 luglio per salire al rifugio Monzino, posto a 2590 metri. Il giorno dopo hanno raggiunto il bivacco Eccles, a 3852 metri, da dove sono partiti per aprire la via nuova tra i Pilastri del Brouillard. Nella salita gli alpinisti avevano con sè solo il necessario per bivaccare e alcuni chiodi come tradizionale misura di sicurezza. Sulla vetta del Monte Bianco, prima di scendere dal versante francese della montagna e arrivare a Chamonix, hanno passato un bivacco indimenticabile.

“Abbiamo scelto uno stile che rispetta l’etica dei primi salitori – aveva raccontato Barmasse all’indomani della magnifica impresa -, che per tornare a casa volevano e dovevano per forza arrivare ai 4810 metri della vetta del monte Bianco. “La Classica Moderna” rispecchia la mia visione romantica dell’alpinismo, nato proprio su questa montagna nel 1786 e oggi spesso troppo appeso al grado piuttosto che alla fantasia, e la voglia di riscoprire e condividere le emozioni della montagna con amici. Per concludere al meglio la cosa, non poteva mancare un bivacco sotto le stelle sulla cima del Monte Bianco di Courmayeur”.

Questo lo spettacolare video della loro avventura.

 

 

Exploring the Alps # 4 | New route on Mont Blanc from STORY.teller on Vimeo.

Tags

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close