Curiosità

Ghiacciaio, ritrovati resti di alpinista morto 54 anni fa

VIENNA, Austria — Un escursionista di passaggio si è imbattuto per caso in uno scarpone e alcune ossa, che poi sono state riconosciute dalle autorità come i resti di un alpinista scomparso sulle montagne del Tirolo nel 1957.

E’ così che, in questi giorni, il ghiacciaio ha restituito il cadavere di uno scalatore disperso da oltre mezzo secolo. Sembra si tratti di un austriaco originario di Matrie, morto in una spedizione degli anni cinquanta e mai ritrovato nonostante diverse campagne di ricerca condotte all’epoca.

Secondo quanto riferito dall’Austrian Press Agency il ritrovamento è avvenuto a 2500 metri di quota, vicino ad un ghiacciaio di confine tra Italia e Tirolo. La polizia ha recuperato i resti e li ha portati ad analizzare.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close